Una delle malattie che le persone, indubbiamente a ragione, temono di più nella nostra società è il cancro. Sovente di questa malattia, spesso mortale, nessuno ne vuole sentire nemmeno parlare perché fa paura. Perché questo terrore?

Il motivo è molto semplice: da sempre l’uomo teme l’ignoto e al di là dell’attuale propaganda medica, il cancro è percepito dalla maggioranza delle persone come un mostro dal volto indefinito, che magari arriva un brutto giorno all’improvviso, spesso senza una ragione apparente e che ipoteca la vita in maniera irreversibile non fosse altro per il trauma della diagnosi.

I grandi passi fatti dalla medicina in questo secolo non hanno migliorato di granché la comprensione di questo fenomeno, che continua a essere sostanzialmente un mistero da migliaia di anni. Ne parlava il padre della medicina Ippocrate (460 – 370 a.C.) ed abbiamo addirittura dei riferimenti di questo male in un papiro datato circa 1850 a.C.

Nel documento - scaricabile in fondo a questa prefazione - si ripercorrono le inchieste e gli studi personali che durano ormai da oltre 13 anni, si esplorano le condizioni attuali e un punto di vista alternativo ai sentieri della medicina fin qui percorsi. Il motivo di tale avventura è che il problema è diventato una delle cause di morte e malattie più diffuse del mondo moderno occidentale e se ancora dopo migliaia di anni questa malattia tiene in scacco la salute e l’anima delle persone probabilmente la scaturigine di tale malanno non è stata ancora ben compresa.

Il documento si divide in capitoli che agevolano il lettore, un passo dopo l’altro a seguire un ragionamento per aprire un nuovo sentiero che magari offra soluzioni sempre migliori a questo terribile problema.

i capitoli:

L’odierna spiegazione ufficiale

Il riduzionismo e il meccanicismo come i limiti del pensiero scientifico moderno

I conflitti di interesse, non solo economici

IL PERCORSO PERSONALE DI RICERCA

I casi di guarigione con il bicarbonato di sodio

La “scoperta” del microbiota

Il concetto di disbiosi

La candida

Cattive e buone notizie

Vi lascio alla lettura di questo documento con la preghiera di fare un’offerta nel caso gradiate o vi sia stato utile il lavoro svolto fin ora da pianetamicrobiota.

scarica documento

Commenti   

#2 Fefochip 2019-10-07 08:36
vorrei segnalare questo articolo

https://www.nature.com/articles/d41586-019-02892-y

parla esattamente di quello che ho cercato di spiegare nell'articolo
che in estrema sintesi è
il microbiota alterato in senso fungino scatena il cancro
#1 francesco 2019-02-27 12:17
buongiorno federico/fefochip. ti conosco da anni su luogocomune e ti faccio i complimenti. ti segnalo un libro che devi assolutamente leggere; vi troverai molte conferme alle tue idee ed ai tuoi studi: "un nuovo paradigma in medicina" di marco polettini. guarda anche il canale youtube e la pagina facebook del dr. polettini che io considero un genio; sta per portare in umana i risultati sensazionali ottenuti già in veterinaria su animali vicini nella scala zologica all'uomo con patologie non indotte. le sue intuizioni spaziano liberamente tra tante terapie, la scienza, la fisica moderna e la spiritualità; continua a perfezionarsi senza anteporre mai l'essere all'avere. sta per uscire una nuova edizione del libro con lo studio sul microbiota, la dieta e l'uso dei microrganismi effettivi. se mi dai una tua mail ti invio qualche suo recente scritto, sono certo che apprezzerai. francesco

You have no rights to post comments

Login Form

Discussione

Commenti Recenti

  • Coronavirus: che pensare? cosa fare?

    • Fefochip Fefochip 29.02.2020 10:46
      per cercare di andare incontro a chi è completamente a digiuno di integrazione ho stilato una lista di ...
  • Coronavirus: decessi attribuibili o attribuiti?

    • Fefochip Fefochip 15.03.2020 10:48
      “L’Approccio italiano al coronavirus è stupido”, diceva ieri a NOS il docente olandese Ira ...
       
    • Fefochip Fefochip 15.03.2020 10:45
      IL GRANDE RISCHIO DEL "DOPOCORONAVIRUS" SARA' QUELLO INDOTTO (GIUSTAMENTE) DAL PANICO GENERATO NELLE ...
       
    • Fefochip Fefochip 15.03.2020 09:56
      mi arriva questa mail che per motivi di riservatezza pubblico anonima ma la fonte è autorevole, in ...
  • Mascherina e guanti servono oppure no?

    • Fefochip Fefochip 31.03.2020 17:06
      https://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2020/03/30/coronavirus-oms-con-uso-esteso-mascherine-nessun ...